Agorà
 

Reggio, al Museo diocesano il restauro della “Nuvola” di Camerino

Il Museo diocesano di Reggio Calabria dal 5 giugno scorso ospita il cantiere di restauro di un prezioso manufatto di oreficeria sacra settecentesca, la Macchina processionale della Madonna del Santuario di Santa Maria in Via a Camerino: l'evento ha il nome Arte salvata: un restauro per Camerino.

Il percorso di visita al Museo, rinnovato negli ultimi mesi per l'esposizione di nuove importanti opere d'arte rientrate dai restauri o fin qui conservate nei depositi, si arricchisce della presenza di un'opera il cui restauro, a cura di Sante Guido e Giuseppe Mantella, esprime un gesto concreto di solidarietà per le regioni dell'Italia centrale ferite dal sisma del 2016 (la Mostra è corredata da pannelli didattici e proiezione video).

Il Museo diocesano ritesse le fila di arte e storia della diocesi di Reggio Calabria-Bova, con ampio rinvio al territorio da cui provengono le opere esposte (la Cattedrale sette-ottocentesca, l'antica sede episcopale di Bova, i centri di Scilla e Cardeto, solo per citare alcuni dei siti coinvolti).

Varcare la soglia del Cortile dell'Arcivescovado consente di scoprire l'ala tardo-settecentesca dell'antico Palazzo arcivescovile che ospita nel Museo diocesano allestito a pianterreno un articolato percorso espositivo con una preziosa collezione di oreficerie e tessuti sacri, sculture e dipinti databili tra XV e XX secolo, esito di artisti napoletani e siciliani, ma anche d'Oltralpe. E' così possibile ammirare alcune inedite opere d'arte recentemente restaurate grazie all'8x1000 alla Chiesa cattolica: in particolare, per la prima volta esposto, un prezioso Arazzo in seta, straordinario esempio del gusto per le chinoiseries attestato in Italia dopo gli anni Trenta del Settecento, un tripudio di girali floreali con tulipani e rose, figure mitologiche, grifi alati, fauni e, al centro, un'affascinante scena figurata.

Il Museo diocesano amplia il proprio orario di visite con aperture dal martedì al sabato h 9-13 (in giorni e orari diversi per gruppi su prenotazione).