Agorà
 

Reggio, il 14 ottobre il Circolo Calarco incontra l’autore Carlo Menga, autore di “Discanto per voce sola”

Domenica 14 ottobre 2018 h 18.30, presso la sede sulla Via Amerigo Vespucci n10/g, il Circolo culturale Guglielmo Calarco – Cooperativa V. Veneto incontra Carlo Menga autore di "Discanto per voce sola", pubblicato da Città del Sole edizioni.

Menga, con una modalità dissacrante, «contrabbanda filosofia spacciandola per barzellette. Scherza e gioca sul filo del rasoio, calpesta vetri aguzzi, si ferisce ma continua la danza». "Discanto per voce sola" propone una profonda e attuale riflessione sulla società e l'umanità attraverso lo sguardo ironico dell'autore che sollecita inevitabilmente, nel lettore, il sorriso.

Carlo Ernesto Menga è nato il 29 Ottobre 1955 a Reggio Calabria, dove vive e lavora. È autore, tra l'altro, di una raccolta di racconti: "Consenso presunto", del romanzo "Uno squillo di tromba", della raccolta di poesie "Dove conduce la notte" e, infine, delle prose intitolato "Col pretesto dei gatti" e "Discanto per voce sola". Ha collaborato alle riviste "Methodologia" (organo della Società di Cultura Metodologico-Operativa) e "Malvagia. Quadrimestrale della cultura sommersa". Dal 1996 ai primi mesi del 2003 ha tenuto la rubrica mensile "Segnali di Fumo", di critica della pubblicità, su "A" Rivista Anarchica. Collabora dal 2009 col "Gruppo Artistico Labyrintho" e, in seguito, anche con altri artisti, alla realizzazione ed esecuzione di letture sceniche e reading.