Agorà
 

Reggio: il 22 e il 23 novembre nuovi appuntamenti con il Cis della Calabria

Giovedì 22 novembre, alle ore 17:30 presso il Museo Archeologico di Medma (Rosarno), nel contesto della VII edizione del Festival dei Miti Contemporanei organizzati da "Scena Nuda", compagnia teatrale diretta dell'attrice Teresa Timpano, il Centro Internazionale Scrittori della Calabria promuove la conferenza "Il rapporto tra fratelli nella società classica". Relazionerà la prof.ssa Paola Radice Colace, ordinario di Filologia classica dell'università di Messina, coordinerà la manifestazione Loreley Rosita Borruto, presidente del Cis della Calabria. Alle ore 15:30, da Piazza Indipendenza, sarà disponibile un pullman per il tragitto Reggio-Rosarno, dopo il convegno e la visita al Museo Archeologico di Medma, il pullman si sposterà al Castello Ruffo di Scilla dove si svolgerà lo spettacolo teatrale. Venerdì 23 novembre 2018, alle ore 16:45, presso il Palazzo della Cultura "Pasquino Crupi" di Reggio Calabria, promossa dal Centro Internazionale Scrittori si svolgerà la tavola rotonda "Cultura umanistica e cultura scientifica: ancora due processi epistemologici separati?". Discussione sul "Dizionario delle Scienze e delle Tecniche di Grecia e Roma" della Filologa Paola Radici Colace, Roma 2010 e su "La via della seta". La fisica da Enrico Fermi alla Cina" della scienziata Lucia Votano, Di Renzo Editore, 2017. L'incontro si apre con il saluto di Filippo Quartuccio, delegato alla Cultura della Città Metropolitana di Reggio Calabria. Alla tavola rotonda partecipano: Paola Radici Colace - Professore Ordinario di Filologia Classica Dipartimento di Civiltà Antiche e Moderne dell'Università di Messina, Presidente Onorario, Direttore Scientifico e Responsabile della Sezione "Teatro Antico e Moderno del Cis; Giuseppe Verdirame - Direttore Scientifico - Istituto Europeo Studi Politici, componente del Comitato Scientifico del Cis; Domenico Labate – Sociologo della comunicazione. Coordina i lavori Loreley Rosita Borruto, presidente del Cis della Calabria.