Agorà
 

Dal 22 dicembre a Cirò la mostra dei presepi

Sono oltre 15 i presepi già pronti per essere esposti alla Mostra Concorso Cirò Presepi che sarà inaugurata venerdì 22 dicembre, alle 18. Una lastra in argento, un ciondolo e un bracciale raffiguranti l'ASTROLABIO realizzati dal maestro orafo Mimmo Cozza saranno il premio che verrà consegnato rispettivamente al primo, secondo e terzo presepe che verrà scelto da una giuria di esperti. È ancora possibile partecipare.

A darne notizia èil Sindaco Francesco Paletta esprimendo soddisfazione per la numerosa partecipazione alle iniziative promosse dall'Amministrazione Comunale.

È stato un successo il primo appuntamento della programmazione socio-culturale NATALE NEL BORGO durante il quale sono state accese le luminarie nel Centro Storico. Il maestoso Castello Carafa illuminato di oro e blu dominava sui mercatini di artigianato locale ed enogastronomia dove è stato possibile degustare vino locale e i tipici dolci fritti preparati al momento da alcune volontarie. Babbo Natale ha distribuito piccoli doni ai tantissimi cittadini e visitatori che hanno affollato le vie del Borgo. Ancora una volta è stata determinante, per la riuscita della serata, la collaborazione con le associazioni: PRO LOCO, GIOVANNI PAOLO II, ADA, MISERICORDIA, ORATORIO S. DOMENICO e LE QUATTRO PORTE.

NATALE NEL BORGO 2017 – PROSEGUONO LE INIZIATIVE. – SABATO 16, alle ORE 19 si terrà il CONCERTO DI NATALE a cura dell'associazione Vivaldi di CIRÒ Marina. – domenica 17 alle ORE 18.30 spettacolo Napolentoni con il personaggio di ZELING e MADE IN SUD Antonio D'Ausilio promosso dalla Pro Loco di Cirò Marina. – venerdì 22 alle ore 18 sarà inaugurata la mostra concorso CIRÒ PRESEPI NEL PALAZZO DEI MUSEI e rimarrà visitabile fino a venerdì 5 gennaio 2018,giorno in cui ci sarà la cerimonia di premiazione dei tre presepi vincitori. – La parrocchia Santa Maria De Plateis manderà in scena il presepe vivente per le vie del Borgo martedì 26 dalle 16 alle 22. – Mercoledì 27 alle ORE 20.30 la Sala Filottete ospiterà il GALÀ DI BENEFICENZA a cura delle associazioni culturali Le Quattro Porte e Anteas. – Sabato 6 alle 16, infine, per le vie del centro storico arriverà il TRENO DELLA BEFANA.