Agorà
 

L’Associazione Culturale ATTIVAMENTE al festival culturale de “I giardini delle Esperidi” a Zagarise (Cz)

A distanza di sole due settimane dal successo della decima edizione del "Lamezia Comics & Co...", l'Associazione Culturale Attivamente, organizzatrice della manifestazione, è già all'opera con la sua attività di promozione ludico-culturale in Calabria.

Lo spostamento dal Chiostro San Domenico di Lamezia Terme agli spazi fieristici antistanti il Centro Commerciale "Due Mari" non ha scoraggiato i tanti appassionati che hanno preso d'assalto la prima grande manifestazione del fumetto in Calabria con ben oltre 25.000 presenze totalizzate durante le tre giorni. Soddisfatta di questo importante risultato, l'Associazione Culturale Attivamente riparte alla grande continuando a costruire reti nel territorio. Il 27 settembre, infatti, sarà presente al Festival culturale de "I giardini delle Esperidi" che, dal 27 al 30 settembre 2018, vedrà teatro, escursioni, letteratura, storie di accoglienza e ospitalità, gastronomia, musica e arte in tutte le sue forme, in un viaggio itinerante tra i paesi di Zagarise, Sersale, Taverna e il Parco Nazionale della Sila.

Tra i racconti di una Calabria che cambia e si evolve, vi è, quindi, anche la storia di un gruppo di ragazzi che oggi fanno parte di "Attivamente" e che, poiché grandi sognatori, si fanno spazio e portano avanti, in una terra difficile e probabilmente avversa al mondo fantastico che essi cercano di raccontare, progetti ambiziosi come quello del "Lamezia Comics & Co ...", la cui prossima edizione prevista dal 13 al 15 settembre 2019 è già in cantiere.

I ragazzi dell'Associazione Culturale Attivamente si racconteranno e racconteranno al pubblico de "I giardini delle Esperidi", la propria storia, la storia di quell'esperienza che li porta insieme a spendersi per il proprio territorio e a dar vita ad una fiera correlata al mondo del cinema, del fumetto, del disegno, del manga, dell'anime e del cosplay.

L' appuntamento è quindi alle ore 11.00 del 27 settembre al Museo Marz di Zagarise, in un suggestivo Festival che propone la riscoperta dei luoghi e le esperienze culturali che in essi nascono.