Agorà
 

Lamezia Terme (Cz): "Contemporanea" chiude con Andrea Camilleri, lo scrittore che si abbandona al racconto

Il 27 giugno Andrea Camilleri sarà il protagonista dell'ultimo incontro con Contemporanea, rassegna letteraria di Impressioni Mobili

Ultimo incontro di Contemporanea, l'appuntamento letterario ideato da Open Space - Associazione Culturale in seno al progetto Impressioni Mobili. L'evento è previsto per il prossimo 27 giugno. Questa volta i riflettori saranno puntati su Andrea Camilleri, scrittore e sceneggiatore italiano tra i più amati di sempre.

L'incontro si svolgerà nella sala multimediale del Chiostro Caffè Letterario (Chiostro di San Domenico) di Lamezia Terme con avvio alle ore 19.30.
Si terrà la consueta formula di Contemporanea con excursus sulla vita dell'autore, reading a microfono aperto e video d'approfondimento.

Contemporanea presenta Andrea Camilleri, lo scrittore che si abbandona al racconto.

Tra reading a microfono aperto e il consueto excursus storico su vita e opere ricostruito con testi, immagini e video, la serata di Contemporanea sarà quindi dedicata alla scoperta dello scrittore e drammaturgo Andrea Camilleri, in un momento delicato della sua vita.

Andrea Camilleri nasce il 6 settembre del 1925 a Porto Empedocle, provincia di Agrigento.

Scrittore, sceneggiatore, regista, drammaturgo e insegnante all'Accademia nazionale d'arte drammatica, Camilleri è una delle figure più profonde e complesse del panorama letterario italiano.
Tra le sue opere ricordiamo l'amatissima serie del commissario Montalbano, romanzi storici come La mossa del cavallo e La stagione della caccia, e saggi come L'ombrello di Noè. Memorie e conversazioni sul teatro e Un onorevole siciliano. Le interpellanze parlamentari di Leonardo Sciascia.