Altri Sport
 

Tiro con L’arco: gli arcieri Club Lido a Bernalda segnano la storia con due record in una sola gara

Sono i fratelli Poerio Piterà Francesco e Anastasia a segnare una pagina di storia nell'arcieria Calabrese, infatti nella gara tenutasi nel Week End del 17 e 18 febbraio 2018 in terra lucana i giovani arcieri del Club Lido di Catanzaro Lido segnano punteggi mai realizzati in Calabria nelle loro classi.

Nella gara ben organizzata dagli arcieri Bernalda in una palestra completamente riscaldata e con tutti i confort richiesti per una manifestazione sportiva la società guidata dal Presidente Messina Giuseppe e dal Mister Poerio Piterà Edoardo partecipa all'evento di calendario con 11 atleti nelle diverse classi e divisioni.

Nell'olimpico maschile Giglio Stefano conquista il bronzo, così come pure nell'olimpico allievi il bronzo va a Guzzetto Mattia.

Argento per Rosanna Chiricò nel compuod seniores femminile.

Ma la grande soddisfazione arriva dalle classi cadette, infatti nella categoria olimpico Ragazzi maschile Poerio Piterà Francesco totalizza ben 564 punti che è un risultato mai raggiunto in Calabria nella sua categoria con due score di tutto rispetto con i parziali di 283 e 281 punti, superando il precedente record che apparteneva sempre ad un atleta degli arcieri Club Lido Messina Antonio con 546 punti. Argento a Caroleo Alessandro con 521 punti, segno di un lavoro di crescita sportiva e di qualità tecnica della società Club Lido. Nel campo dei Giovanissimi Poerio Piterà Anastasia totalizza 555 punti superando il suo precedente record di 525. Argento alla matricola Caroleo Roberta con 344 punti e bronzo alla compagna di squadra Giglio Naomi con 231. Il trio delle piccole atlete Poerio Piterà, Caroleo e Giglio conquistano anche l'oro a squadre.

Ottima prestazione anche da parte delle allieve Valentino Elena e della matricola Lobello Francesca che all'esordio totalizza 416 punti, superando di gran lunga atlete che dopo diverse gare non riescono nonostante l'esperienza a superare il traguardo dei 400 punti.

In una nota della società e del Mister Edoardo Poerio Piterà (Tecnico semplice di secondo livello, senza titoli ed incarichi specifici) dei Fratelli Poerio Piterà, si dice soddisfatto dei risultati raggiunti da parte dei propri atleti, infatti, aggiunge "noi lavoriamo nel divertimento e nella condivisione di esperienze e soluzioni tecniche, il nostro lavoro ci ha portato sino ad oggi ad avere un incremento di punteggio che cercheremo di mantenere alto su questi livelli. Quando si lavora su ragazzi, aggiunge, non si deve avere fretta nel bruciare le tappe, ne tantomeno si ci si può improvvisare tecnici con la bacchetta magica. Noi lavoriamo in società con cura e dedizione nei confronti dei nostri ragazzi, il che ci induce a volte a fare dei sacrifici personali in fatto di allenamenti e punteggi. Siamo ben felici che il nostro lavoro ci dà ottimi risultati, ma nonostante ciò quello che si fa alcune volte non viene tenuto in considerazione.

Il presidente Messina dal canto suo replica alle note del Mister Edoardo con un plauso a tutto il Team Club Lido, ringraziando in primo luogo le famiglie che aiutano l'attività sportiva della società, ma soprattutto si sofferma sul fatto che quando in una società i risultati provengono non da un singolo caso di atleta ma da una pluralità di ragazzi vuol dire che si tratta di serietà sportiva non di fortuna del singolo caso o avvenimento. I nostri risultati sono costanti in fatto di punteggi, il che a supporto di quanto anzi detto ci stimola a lavorare sempre e più con impegno e passione.