Altri Sport
 

Basket, grande successo per la “Ionicup Arena”

Per il sesto anno consecutivo è andata in scena "Ionicup Arena", il Torneo Nazionale Minibasket organizzato dall'Eutimo 1995 Basket di Locri del Presidente Enzo Schirripa.

Piazza dei Martiri e lo splendido borgo antico di Gerace hanno fatto da cornice all'evento riconosciuto dalla Federazione Italiana Pallacanestro e promosso,ovviamente dalla Fip Calabria.

Alla presenza del Presidente regionale Paolo Surace, del Consigliere Regionale Claudia Soppelsa e del Consigliere Nazionale Minibasket & Scuola Tonino De Giorgio si è svolta una nuova ed intrigante edizione che ha coinvolto ben sedici squadre in arrivo da tutta la penisola e da ben sei regioni differenti: atleti di Sicilia, Puglia, Lazio, Liguria e Lombardia ed ovviamente Calabria si sono confrontate tra canestri e belle giocate.

La manifestazione ha incluso team riguardanti le categorie Aquilotti e Gazelle che elenchiamo: Mini Armani Milano, Pgs Canaletto, Viola Reggio Calabria, Smaf Catanzaro, Basket BasketBall Lamezia Boys and Girls, Igea Basket Barcellona, Chicos Cosenza, Lumaka Basket Reggio Calabria, Aleandre Reggio Calabria, Basket Giarre, Aurora Basket Brindisi, Baby Star Nuova Jolly,Hsc Roma e Basket Rosarno accanto, ovviamente ai padroni di casa dell'Eutimo Locri.

La giornata di apertura è stata limitata dall'inedita pioggia del giugno locrese che ha dirottato l'organizzazione verso il Liceo Scientifico "Zaleuco" alla presenza del sindaco della città Calabrese, dell'Assessore Bumbaca, dell'Assessore della città Metropolitana Marino e del Delegato Coni Papa.

Lo speciale venerdì ha visto scendere in campo i "giocolieri" Da Move.

Nella giornata del sabato sera, tutti i mini atleti si sono sfidati a suon di canestri nello spettacolare scenario di Gerace, uno dei Borghi antichi più belli ed affascinanti d'Italia.

Il percorso cestistico è terminato in Piazza dei Martiri con l'appassionante sfida di finale giocata da Mini Olimpia Milano e Pgs Canaletto vinto dai piccoli rappresentanti delle "scarpette rosse" campioni d'Italia.

Le sfide sono state arbitrate da una ricca delegazione del settore Cia in arrivo da Calabria, Sicilia e Campania.

La manifestazione ha dimostrato ancora una volta enorme voglia di crescita dello Staff dell'Eutimo (lavoro incredibile di Lucia Rossi e Roberto Schirripa) e di implementare un progetto nato per i bambini e per la loro voglia di pallacanestro.