Altri Sport
 

Top Volley Lamezia: bene l'allenamento congiunto a Vibo con la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia

Sabato scorso l'allenamento congiunto a Vibo con la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, giovedì si replica, al Palazzetto dello Sport di San Pietro a Maida (a partire dalle 17,30) con la ABVT Cosenza. Un nuovo test per i giallorossi di coach Vincenzo Nacci alla ricerca della condizione ideale e dei meccanismi giusti per arrivare pronti all'esordio in A2 previsto per il 14 ottobre in casa della Acqua Fonteviva Apuana Livorno.
Dal test di Vibo sono giunte buone indicazioni in termini di tenuta fisica, affiatamento e correlazione muro-difesa, anche se ancora solo due settimane di lavoro sono trascorse e da lunedì è cominciata la terza.

"Sicuramente siamo all'inizio e c'è molto su cui lavorare – ha dichiarato il centrale giallorosso Claudio Bizzotto – ma il test di Vibo mi ha dato buone impressioni. Abbiamo fatto quello che l'allenatore ci ha chiesto e messo in pratica quello che abbiamo provato in queste prime due settimane di allenamento. Loro (Vibo) sono di un'altra categoria ed è normale che il valore dei singoli sia poi venuto fuori, ma se continuiamo a lavorare così bene come stiamo facendo e con questa costanza riusciremo a fare bene sicuramente."
Per il 23enne di Bassano del Grappa la prossima sarà la prima esperienza in Serie A2, dopo le stagioni in B proprio a Bassano e lo scorso anno a Sarroch (Cagliari). Grandi aspettative quindi per Claudio che ha trovato a Lamezia un gruppo subito affiatatissimo, nonostante sia quasi completamente rivoluzionato rispetto alla scorsa stagione.
"Spero e mi auguro che questa possa essere una grande stagione – afferma - Il gruppo è giovane, è bellissimo, siamo tutti uniti, sia fuori che dentro il campo. Anche in allenamento si vede molto questo affiatamento che si è creato tra di noi e fa bene, fa bene a tutto l'ambiente. Stiamo bene insieme e questa è la base per costruire qualcosa di buono"