Altri Sport
 

Nuoto, un anno di crescita per la Ssd Bsv Polisportiva Villapiana

"Nuotando, si cresce": è stato questo il motto che ha contraddistinto il percorso intrapreso dalla squadra di nuoto della SSD BSV Polisportiva Villapiana, formata da giovani, determinati e talentuosi atleti.

Un percorso che, per questa stagione sportiva, con la gara di nuoto del circuito dei Campionati Regionali Estivi organizzato dalla FIN (Federazione Italiana Nuoto) a Crotone, si conclude, rendendo necessario un bilancio.

È stato un anno di grande crescita.

La SSD BSV POLISPORTIVA VILLAPIANA è cresciuta in molteplici aspetti: sia sotto il profilo dell'esperienza, che sotto quello dei risultati. Insieme alla società sono cresciuti i nostri atleti con prestazioni in costante miglioramento, non raramente premiate da vittorie.

Ma al di là dei risultati prettamente agonistici, siamo fieri della crescita personale dei nostri ragazzi, delle esperienze che hanno maturato, prima ancora che come atleti, come giovani uomini e giovani donne. Questo risultato ci ripaga di tutti i sacrifici e dell'impegno profuso senza risparmiarci, dandoci la voglia di fare sempre più e sempre meglio.

L'eccezionale valenza del nuoto è proprio questa: essere una disciplina sportiva capace di influenzare positivamente mente, corpo e spirito!

"Il progetto della SSD BSV Polisportiva Villapiana – ha dichiarato il presidente Eduardo Lo Giudice - è stato, fin dalla sua nascita, molto ambizioso.

Abbiamo scelto di lavorare e impegnarci per creare una realtà che, basandosi e ispirandosi ai principi più sani dello sport, potesse diventare una casa per giovani uomini e giovani donne, per coloro che scriveranno i più importanti capitoli del nostro futuro. Formarli, trasmettendo loro principi quali il rispetto per l'avversario e per sé stessi, la disciplina, il valore dell'impegno e del sacrifico, lo spirito del gioco di squadra, il rispetto per i compagni, l'emozione che si prova a superare i propri limiti e a riscuotere i frutti del proprio lavoro, è la nostra aspirazione più grande. Il tutto, ovviamente, senza smettere mai di divertirsi.

Guardando negli occhi gli atleti della nostra squadra di nuoto, al termine di un anno fatto di duri allenamenti e grandi sfide, vedo che siamo sulla buona strada, che stiamo costruendo qualcosa di importante. Ciò ci sprona a dare ancora di più, a lavorare per creare quei contesti che possano contribuire alla crescita e alla formazione dei nostri ragazzi.

Un sentito ringraziamento va alle famiglie di tutti i ragazzi, il cui impegno e abnegazione non sono stati inferiori a quelli degli atleti".

"Al tempo stesso voglio ringraziare per la sua professionalità il coach Luciano Cosimo Capozza, che ha saputo trasmettere ai nostri atleti il concetto unione, di squadra, creando tra di loro una fusione di intenti reale ed efficace grazie alla quale oggi abbiamo un gruppo affiatato e vincente. Al nostro dinamico coach, dobbiamo riconoscere il merito di aver trasmesso agli atleti la voglia di imparare sempre qualcosa di nuovo, come l'introduzione della disciplina del nuoto pinnato ha dimostrato.

Gli allenamenti, rigorosi ma mai tediosi, che hanno visto come teatro la Piscina Comunale di Villapiana, così come le tante trasferte, che hanno portato i nostri ragazzi a confrontarsi a livello regionale e nazionale, hanno prodotto ottimi frutti.

Ovviamente, questi successi sono solo una tappa di un percorso che può e deve proseguire.

Un cammino, quello intrapreso dalla SSD BSV POLISPORTIVA VILLAPIANA, nel quale c'è anche lo spazio per imparare dai propri errori. Forti della consapevolezza degli errori commessi, abbiamo deciso di imparare da essi, che rappresentano forse la parte più importante di quell'esperienza che ci permette di crescere e migliorare, che ci consente di considerare ogni traguardo come una nuova partenza.

La SSD BSV POLISPORTIVA VILLAPIANA ha obiettivi ambiziosi e tanta voglia di raggiungerli. Senza fretta, ma anche senza sosta".