Basket
 

Viola Basket, ieri l'incontro fra l'Amministratore Unico, Dirigenti e Funzionari sul tema del Pianeta Modena

Viola Reggio Calabria informa che nella giornata di ieri si è tenuto presso la Città Metropolitana di Reggio Calabria un incontro fra l'Amministratore Unico, Dirigenti e Funzionari sul tema del Pianeta Modena nel quale i rappresentanti dell'Amministrazione hanno ribadito, dopo averlo fatto presente per la prima volta il 28 settembre scorso, la presenza di un sospeso riferibile agli anni 2014 e seguenti.

L'Amministratore Unico, come per il sospeso inerente al PalaCalafiore notificato dal Comune per la prima volta il 19 settembre scorso (e riferibile agli anni 2012 e seguenti), ha manifestato ai rappresentanti dell'Amministrazione – incontrati più volte a fine luglio senza che tali temi fossero esplicitati – l'assoluta assenza di riferimenti documentali ricevuti dalla passata gestione, sia per PalaCalafiore quanto per Pianeta Modena.

Per tali ragioni, assunta l'importanza complessiva di un sospeso che precluderebbe la continuità aziendale e quindi sportiva della Viola Reggio Calabria sin da questa stagione, l'Amministratore Unico ha formalmente richiesto in queste ore urgente incontro a Città Metropolitana, Comune e FIP (per PalaCalafiore), oltre a vecchia gestione della Viola, al fine di potere trovare una soluzione definitiva su temi che complicano sia la preparazione tecnica della trasferta di domenica 14 ottobre a Battipaglia, quanto la pianificazione globale delle diverse attività societarie.

Viola Reggio Calabria, infine, comunica di volere informare della situazione le diverse Autorità ed Istituzioni Sportive e non, al fine di potere eventualmente tutelare i suoi interessi diretti e indiretti rispetto a responsabilità a lei non ascrivibili.