Marziale annuncia la presenza in Calabria del Garante nazionale per l'Infanzia e l'Adolescenza

Antonio Marziale, Garante per l'Infanzia e l'Adolescenza della Regione Calabria, annuncia che il prossimo 13 ottobre l'Autorità Garante nazionale per l'Infanzia e l'Adolescenza, Filomena Albano, sarà in visita ufficiale in Calabria.

"Nei prossimi giorni - spiega Marziale - illustrerò il programma della visita, che oltre all'incontro con le rappresentanze istituzionali contempla momenti di incontro con persone e realtà ogni giorno impegnate, a vario livello, nella cura dei minori, anche stranieri non accompagnati, la cui sorte è al centro delle attenzioni della Garante Albano e di tutta la Conferenza nazionale di Garanzia".
"L'attività sul territorio regionale dei Tribunali e delle Procure per i Minorenni, delle prefetture e della scuola - continua Marziale - sono gli aspetti che particolarmente tratteremo con la Garante Albano, senza trascurare l'illustrazione dei rapporti del Garante calabrese con le istituzioni politiche ed amministrative, da quella regionale a quelle municipali. E' necessario che la Garante nazionale abbia il polso delle difficoltà insite nello svolgimento delle mansioni dei suoi omologhi regionali, ma anche delle collaborazioni che hanno agevolato la risoluzione di problemi inficianti il benessere di sfortunati bambini e adolescenti".