Il calabrese Gianni Testa tra i coach di Area Sanremo 2017

Gianni Testa sarà uno dei coach ad Area Sanremo 2017. Il noto vocal coach/producer calabrese sarà impegnato infatti durante i giorni della kermesse sanremese dal 27 Ottobre, dove si terranno i corsi di formazione per gli artisti in gara.

A nominarlo sono stati direttamente il presidente della Fondazione Orchestra Sinfonica Maurizio Caridi ed il direttore artistico di Area Sanremo Stefano Senardi.

"Sono felicissimo di questo traguardo raggiunto nella mia carriera . Area Sanremo rappresenta una delle poche se non l'unica realtà concreta per i giovani che vogliono intraprendere una carriera fatta di contenuti.

Sono entrato in punta di piedi a fare da coach ad Area Sanremo Toscana, in giuria con Giovanni Germanelli e Valentina Farci, grazie ad Elisabetta Agonigi e Giulia Bernini, con i quali ho instaurato un rapporto bellissimo immediatamente.

Lì ho conosciuto Nazzareno Nazziconi, Direttore Artistico e Presidente di Anteros Produzioni, con il quale si è aperto subito un magnifico dialogo e una stima reciproca incredibile.

La grande professionalità del presidente dell'orchestra sinfonica Maurizio Caridi sicuramente sarà il grande motore di questa edizione 2017. I giovani artisti italiani hanno bisogno di potersi confrontare con un grande palcoscenico ed Area Sanremo è l'ideale ."
Gianni Testa è stato corista dei programmi di RAI UNO "I migliori anni" ,"L'anno che verrà", ecc . e performer teatrale tra in molti musical, tra i quali con Massimo Ranieri "Hollywood" ed "Il grande campione".

comunicato stampa ufficiale Finali Area Sanremo Tour 2017

Al via "Area Sanremo 2017" con numeri da record

104 tappe di Area Sanremo Tour tra Selezioni, Finali Regionali e Festival associati svoltesi in tutta Italia, contro le 40 inizialmente previste; 2.890 iscritti, dei quali 1.720 decretati idonei; quasi 800 i giovani che arriveranno a Sanremo nelle prossime due settimane per le Selezioni delle Fasi Semifinali e gli Stage in Programma al "Palafiori". Un deciso incremento rispetto alla scorsa edizione: si è infatti passati dai già eccezionali 400 semifinalisti del 2016 ai circa 800 di quest'anno, senza precedenti.

"Si apre l'edizione dei record, in quanto a presenze e partecipazione. - dice Massimo Cotto, Presidente della Commissione di Valutazione - Da sempre siamo abituati a privilegiare la qualità e la sostanza, ma non possiamo non essere entusiasti della risposta dei ragazzi, che ci hanno accolti in ogni città con grande calore. Ora viene il difficile. Che il Dio della musica ci sorregga".

La settimana di inizio di Area Sanremo porta l'Organizzazione - la Fondazione Orchestra Sinfonica in collaborazione con Anteros - a tirare dunque le prime somme. "Con orgoglio voglio sottolineare che il progetto relativo al Tour Area Sanremo, presentato durante lo scorso Festival della Canzone, è andato ben oltre le più rosee aspettative, - afferma il Presidente della Fondazione, Maurizio Caridi - stabilendo di fatto il record storico di partecipazione dei ragazzi e dei Media che ne hanno seguito i lavori dal Sud al Nord del Paese. Un serio e gran lavoro di squadra che ha palesato il successo del progetto stesso e la conseguente enorme visibilità che ci da', di fatto, ragione nel voler proseguire in questa direzione".

Il "Tour" porterà sicuramente a Sanremo molti nuovi artisti di alto livello, avendo superato almeno due severe selezioni. Talenti che hanno potuto fruire di Stage professionali e molto apprezzati tenuti dalla Commissione Ufficiale composta da Stefano Senardi, Massimo Cotto, Antonio Vandoni e Maurizio Caridi.

"Le buone notizie fatte di numeri sono però anche confortate dalla sostanziale alta qualità del Tour stesso e della partecipazione dei ragazzi, fatta di entusiasmo e voglia di crescere, testimoniata dai numerosi feedback sui Social, ma prima ancora vis-à-vis durante le tappe. - Aggiunge ancora Caridi. - Tutto ciò ci rende orgogliosi e ci fornisce un riconoscimento tutt'altro che scontato perché, come diciamo sempre, noi puntiamo sui ragazzi".

Si partirà, quindi, giovedì 19 ottobre e fino a domenica 22, per poi riprendere da giovedì 26 a domenica 29 ottobre. Le Fasi Finali si disputeranno, poi, dal 24 al 26 novembre, con le audizioni davanti alla Commissione di Valutazione con l'esecuzione del brano inedito. Da queste fasi scaturiranno i nomi di coloro che avranno la possibilità di esibirsi davanti alla Commissione Rai per accedere all'edizione 2018 del Festival della Canzone Italiana nella categoria "Giovani".

Grande compiacimento anche da parte del Direttore Artistico di Area Sanremo, Stefano Senardi: "Siamo molto soddisfatti dell'abbondanza delle adesioni arrivate, in egual misura, da ogni parte d'Italia. Sicuramente hanno giovato in questo senso l'abbassamento della quota d'iscrizione e l'attività capillare dell'Area Sanremo Tour. Credo sia stata determinante anche l'attività di Stage sia sul territorio ma, soprattutto, quella che andremo a svolgere nei prossimi due lunghi fine settimana sanremesi. Il successo degli Stage della scorsa edizione, dei quale la maggior parte dei ragazzi ci parla, ha spinto tantissimi aspiranti cantanti ad iscriversi una seconda volta ed a convincere gli amici a farlo". Conclude Senardi: "Gli Stage di quest'anno saranno più concentrati e molto più specializzati: i temi sviluppati saranno soprattutto il canto e la scrittura. Anche quest'anno alcuni dei migliori protagonisti e professionisti di questi due campi, saranno a Sanremo a spiegare ai ragazzi gli importanti trucchi del mestiere di autore e di cantante".

Partners di Area Sanremo sono: Radio Italia, la radio ufficiale di Area Sanremo; la SIAE - Società Italiana degli Autori ed Editori; Anteros Produzioni, azienda leader nel settore del management; Michele Affidato, Maestro Orafo fornitore ufficiale dei premi di Area Sanremo; il Casinò di Sanremo ed il Club Tenco.