IdeAzione: 500 mila euro per servizi innovativi alle imprese

Trasformare le idee in azioni per lo sviluppo del potenziale innovativo delle imprese.

È questa la mission di IdeAzione, lo strumento che prevede l'erogazione da parte della Regione Calabria, attraverso il Soggetto Gestore FincalabraSpA, di servizi specialistici alle aziende calabresi che comprendono attività di informazione, assistenza e affiancamento nei processi di innovazione.

I servizi, erogati attraverso Manifestazione d'interesse, sono classificati come aiuti alle PMI calabresi ai sensi del Regolamento (UE) n. 1407/2013 (de minimis).

Ciascuna impresa o libero professionista accederà a servizi erogati dal personale di CalabriaInnova quantificabili in un valore massimo di 15.000,00 euro, interamente assoggettati al regime di aiuti de minimis. Il valore del servizio, determinato in base ai diversi bisogni di innovazione, non comporterà trasferimento di risorse finanziarie all'impresa beneficiaria.

L'ammontare complessivo delle risorse stanziate per l'erogazione dei servizi è pari a 500.000,00euro, a valere sull'Asse 1, Promozione della Ricerca e dell'Innovazione, del POR Calabria FESR FSE 2014-2020, per iniziative ricadenti nelle Aree di Innovazione della Smart SpecialisationStrategy.

I servizi previsti, realizzati dagli esperti di CalabriaInnova anche attraverso l'utilizzo di banche dati specialistiche e tool di analisi strategica, comprendono: Audit tecnologico per identificare e analizzare fabbisogni di innovazione e valutare le opportunità di sviluppo tecnologico; Desk Analysis e Analisi di scenario tecnologico ed economico per conoscere e approfondire specifiche tematiche tecniche e individuare possibili percorsi di sviluppo; Analisi brevettuale e documentale per monitorare lo stato della tecnica e le tendenze tecnologiche; verificare l'anteriorità; identificare lo scenario tecnologico-brevettuale d'interesse; approfondire lo stato legale di un titolo di proprietà industriale; ricercare eventuali marchi confondibili con i segni di interesse; Scouting di tecnologie e di competenze tecnico-scientifiche; Scouting di partner industriali per individuare altre imprese interessate a sviluppare in partenariato percorsi d'innovazione.

«L'innovazione è una delle grandi sfide su cui dobbiamo concentrarci se vogliamo che tutto il sistema economico calabrese diventi sempre più competitivo e trainante - ha dichiarato il presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio – Le PMI calabresi sanno che per continuare a vivere ed essere competitive devono necessariamente innovarsi: è per questo che l'Amministrazione regionale sta puntando su diversi strumenti.

Tra questi anche i Servizi di innovazione promossi da Fincalabra attraverso CalabriaInnova, che spaziano dall'informazione, all'assistenza e all'affiancamento nei processi di innovazione. È la Regione che visita le aziende del territorio, attraverso uno scouting incessante per ascoltare le esigenze più sentite e offrire soluzioni all'avanguardia. Oggi, le imprese calabresi sono pronte e si respira un fermento positivo».

Accedere ai servizi è semplice: le imprese potranno presentare apposita manifestazione d'interesse utilizzando la modulistica scaricabile dal sito web Calabria Europa. Le domande potranno essere presentate a partire da quindici (15) giorni dalla data di pubblicazione sul sito www.regione.calabria.it/calabriaeuropa.

La verifica di ammissibilità e la valutazione delle manifestazioni pervenute avverrà a Sportello valutativo in base all'ordine cronologico di ricezione, fino a esaurimento della dotazione finanziaria. f.d.

Link: http://calabriaeuropa.regione.calabria.it/website/portaltemplates/view/view_bando_preview.cfm?346