"Calabria Verde", il commissario Mariggiò: "Avviato nuovo corso"

Mariggio Aloisio 1"Calabria Verde puo' dare un contributo per la crescita della regione". Lo ha detto il commissario dell'azienda Calabria Verde, ente strumentale della Regione, Aloisio Mariggio', parlando con i giornalisti a Catanzaro prima di accompagnare il governatore, Mario Oliverio, in un sopralluogo nella Locride per verificare i lavori su una nuova strada di collegamento per il Santuario di Polsi.

"L'intervento di Calabria Verde per consentire di raggiungere in poco tempo il santuario della Madonna di Polsi e farlo fruire alla popolazione - ha spiegato Mariggio' - e' importante e significativo, in quanto rompe l'isolamento, e la criminalita' domina se c'e' isolamento. Con nostre risorse stiamo cercando di dare una mano alle popolazioni con interventi di rimboschimento e di messa in sicurezza contro le frane e altri rischi idrogeologici. E' necessario essere presenti sul territorio: e' un nuovo corso di Calabria Verde, una scommessa che abbiamo fatto grazie al presidente Oliverio e alle risorse assegnate dalla Regione. Quest'anno - ha rilevato il commissario di Calabria Verde - ci doteremo anche di mezzi speciali per poter effettuare particolari interventi, al momento stiamo ricorrendo ai noli a freddo ma in futuro cercheremo di intervenire direttamente noi con i nostri operai. E' un'organizzazione difficile perche' conta circa 5000 unita' da coordinare, ma - ha concluso Mariggio' - i nostri lavoratori rispondono e penso che possano dare un contributo per la crescita della Calabria". (AGI)