Por Calabria: approvata II fase Piano di Rafforzamento Amministrativo

Nella seduta del 30 luglio 2018 la Giunta regionale ha approvato il Piano di Rafforzamento Amministrativo (PRA) II Fase 2017-2019 per la gestione del Programma Operativo Regionale Calabria FESR/FSE 2014-2020.

Si tratta di un atto di impegno politico-istituzionale teso a garantire, in particolare, l'adozione di misure organizzative, di semplificazione amministrativa per la riduzione dei tempi dei procedimenti di spesa e di rafforzamento della capacità amministrativa degli uffici regionali preposti all'attuazione del Programma Operativo migliorandone l'efficienza e promuovendo una sempre maggiore trasparenza e informazione pubblica.
"L'innovazione - ha dichiarato il Presidente della Regione Mario Oliverio - rappresenta il faro che guida l'agire di questa amministrazione regionale ed è la cifra distintiva del POR Calabria. Si tratta di una innovazione che riguarda gli obiettivi di sviluppo per questa regione, ma anche gli strumenti e la metodologia di lavoro con cui la macchina amministrativa intende rispondere alle istanze del territorio. La II fase del Piano di Rafforzamento Amministrativo di cui ci siamo dotati ci consente di introdurre questi elementi di innovazione nei processi ed ha come obiettivo di miglioramento, a cui tendere nel biennio 2017-2019, proprio la velocizzazione dei tempi delle procedure di selezione delle operazioni, unitamente all'innalzamento delle performance finanziarie del POR nel pieno rispetto della normativa comunitaria, nazionale e regionale. Questo perché intendiamo rendere più efficiente e rafforzare la macchina organizzativa proprio laddove, nei vari cicli di programmazione comunitaria che si sono susseguiti, sono state riscontrate maggiori criticità".