Sanità, Siclari (FI): "Tar boccia ancora Scura, Ministro Grillo intervenga"

"Dopo l'ennesima bocciatura da parte del TAR all'operato del commissario Massimo Scura, mi chiedo cosa attenda ancora il ministro Grillo per dare una risposta alla mia interrogazione".
Dopo la sonora frenata del TAR il senatore Marco Siclari capogruppo di Forza Italia in Commissione Igiene e Sanità sollecita il Governo affinché intervenga per porre fine all'emorragia di cui è vittima il sistema sanitario calabrese.

"Ho sollecitato in tutti i nodi e più volte il ministro Grillo e, nonostante abbia portato in commissione sanità sia Scura e sia Oliverio per illustrare i dati che dimostrano l'emergenza del sistema sanitario calabrese, a distanza di mesi tardano ad arrivare le risposte. Intanto Scura è ancora al suo posto a spese dei cittadini calabresi e di tutte quelle strutture private che svolgono un ruolo fondamentale a supporto di un sistema pubblico carente sotto diversi punti di vista. La sua gestione calabrese ha provocato un disavanzo di 106 milioni, un aumento delle tasse per i calabresi e il blocco delle assunzioni. I calabresi non possono più aspettare, con la salute non si gioca e non si fa politica, Grillo risponda o si dimetta", ha concluso il senatore azzurro.