Scontro M5S-Lega sul decreto Calabria, Di Maio: “Grave ‘no’ del Carroccio a emendamento anti-raccomandati”

di maio salvini"Vengo a sapere che nella maggioranza qualcuno sta bloccando l'approvazione del nostro emendamento al decreto per la sanità in Calabria, emendamento che punta a togliere dalle mani dei partiti le nomine dei direttori generali nella sanita' pubblica e che e' nel contratto di Governo. Se cosi' fosse sarebbe molto grave. Sarebbe un no al merito, alla trasparenza, un no ai cittadini, un no pesante perche' arriverebbe dopo lo scandalo che ha coinvolto il Pd in Umbria". Lo dice il vicepremier e ministro del Lavoro e allo Svilluppo Economico, Luigi Di Maio, in una nota.