Calcio
 

Sant'Agata: prorogata la presenza della Urbs, grossa incognita sul ritiro

santagatasededi Paolo Ficara - Gentlemen agreement. I toni cordiali hanno contraddistinto l'incontro avvenuto stamane tra la Asd Magna Grecia, titolare in affitto annuale dei beni materiali ed immateriali appartenuti alla Reggina Calcio, e la Urbs. Si è affrontata la questione Sant'Agata, all'interno del quale il precedente locatario sta continuando ad esercitare la propria attività.

Antonio Girella, presidente della Asd Magna Grecia, ha acconsentito a procrastinare di una settimana la presa di possesso del centro sportivo, mostrandosi disponibile a concedere la biglietteria anche a luglio ed agosto per la campagna abbonamenti della Urbs. Dovrà essere adesso Giuseppe Campagna, Presidente della sezione fallimentare del Tribunale di Reggio Calabria, ad acconsentire eventualmente a tale proroga fino al 9 o al 12 luglio.

In questo breve lasso di tempo, le due entità sportive dovranno trovare un accordo per la concessione di almeno un campo ed uno spogliatoio. Ad oggi non sussistono le condizioni per far partire un ritiro precampionato dal 12 luglio, vista l'incuria cui sono stati lasciati i campi in erba naturale. E fino a quella data, in virtù della proroga sulla quale ci si è accordati da poche ore, Girella non potrà mettere mano.