Calcio
 

Ex Reggina: Paolo Campolo e Giacomo Tedesco al capezzale dell'Igea Virtus

tedesco500Al di là dello Stretto. Per evitare di precipitare dalla Serie D all'Eccellenza, l'Igea Virtus è corsa ai ripari affidandosi alla competenza made in Reggio. La squadra che lanciò Fabio Caserta nel calcio professionistico, attualmente in zona playout nel girone I, si è rivolta a Paolo Campolo affidandogli la cabina di direttore generale.

Campolo ha ricoperto il ruolo di responsabile scouting nella Reggina, pur non essendo mai stato ufficializzato dalla società nella passata stagione. Aveva osservato diversi giovani, tra cui alcuni proprio dell'Igea Virtus oltre che del Troina. Adesso ha dunque la possibilità di operare in una categoria sulla quale è aggiornato, dopo le esperienze degli anni passati in Lega Pro.

Il nuovo dg dell'Igea Virtus ha scelto una soluzione di livello e prestigio per la panchina. Giacomo Tedesco avrà modo di riprendere il percorso interrotto il 30 maggio 2015, dato che da quel giorno non gli è stata più affidata una prima squadra. Sarà lui il nuovo tecnico dell'Igea Virtus, probabile che lo staff venga completato con altri professionisti dal sangue amaranto.

A Campolo e Tedesco un grosso in bocca al lupo da parte della redazione del Dispaccio, con la convinzione che riusciranno a centrare l'obiettivo salvezza a Barcellona Pozzo di Gotto.

p.f.