Calcio
 

Reggina-Casertana: in tre per il posto di centravanti

tulissi600La seduta di rifinitura della Reggina, tenuta venerdì mattina presso lo stadio "Oreste Granillo" in vista della sfida di sabato con la Casertana, ha visto Alessio Viola salutare i suoi compagni dopo l'intervento subito in Belgio. L'attaccante ne avrà per quattro mesi. Nel frattempo, come annunciato qualche ora fa dal club di via Osanna, si è preferito optare per la risoluzione consensuale, anche allo scopo di inserire in lista Giuseppe Ungaro.

Il massimo dirigente Luca Gallo ha colloquiato a lungo con il tecnico Roberto Cevoli, ad inizio seduta. Presenti anche il dg Gianni ed il consulente Ennio Russo, spesso a stretto contatto con il presidente. Il mister ritrova Doumbia, che però dovrebbe partire dalla panchina al pari di Seminara, altro elemento che torna a disposizione. 

Nel 3-5-1-1, Salandria rileva l'infortunato Zibert come mezzala destra. Giocando in casa potrebbe esserci bisogno di peso in attacco, ma non è detto che venga scomposta la coppia di brevilinei Bellomo-Tulissi, abile a stancare domenica scorsa la difesa della Cavese. Tuttavia sembra Baclet il favorito per un posto da titolare, con il gasato Martiniello pronto a diventare ancora letale a gara in corso. Di seguito la probabile formazione amaranto per Reggina-Casertana, fischio d'inizio alle ore 14:30:

3-5-1-1: Confente; Conson, Gasparetto, Solini; Kirwan, Salandria, De Falco, Strambelli, Franchini; Bellomo; Baclet.

p.f.