Calcio
 

Reggina: promulgato il bando per la cessione dei beni, scadenza il 24 maggio

reggina-calciologoLa curatela fallimentare della Reggina Calcio ha promulgato, con tanto di inserzione anche sulla Gazzetta dello Sport, il nuovo bando per la cessione definitiva dei beni appartenuti alla Reggina Calcio. Tra questi risultano il marchio registrato, il brand e la storia del club. Oltre alla concessione per rimanere al Sant'Agata fino al 31 dicembre 2020.

I curatori Condemi e Giordano, assieme all'architetto Lauria occupatosi di stimare il valore di tali beni, hanno fissato una base d'asta di 398.632,04 euro. Le offerte andranno depositate entro il 24 maggio presso la cancelleria del Tribunale di Reggio Calabria, tra le ore 9:00 e le ore 12:00 esclusi sabato e i festivi. L'apertura delle buste avverrà a mezzogiorno del 24 maggio.

p.f.