Catanzaro
 

Lamezia Terme (Cz), elezionati 30 giovani per il progetto "Piani Locali per il Lavoro"

Il Comune di Lamezia Terme soggetto Capofila del Piano Locale del Lavoro (PLL) denominato "Del Lametino e Del Reventino", del quale fanno parte oltre a Lamezia altri nove Comuni, alcuni della fascia costiera ed altri delle aree interne (Amato, Falerna, Feroleto Antico, Gizzeria, Martirano, Martirano Lombardo, Motta Santa Lucia, Pianopoli e Soveria Mannelli) ed alcune associazioni culturali presenti ed attive sul territorio, ha siglato un altro importante traguardo.
Sono stati, infatti, selezionati circa trenta giovani laureati fino a 35 anni di età, che svolgeranno un percorso integrato di attività lavorativa e formazione per 9 mesi, dopo i quali avranno diritto ad una dote occupazionale per continuare la propria attività in una delle aziende in cui hanno svolto il tirocinio, o di un fondo per l'autoimpiego attraverso il quale potranno avviare una propria attività imprenditoriale.

I giovani ammessi, accompagnati da un tutor e da uno staff specializzato, dovranno realizzare attività di animazione e sensibilizzazione territoriale, favorire la creazione di reti di imprese e avviare un percorso di internazionalizzazione, anche grazie al supporto di esperti di marketing e comunicazione a livello nazionale.
Il progetto "Piani Locali per il Lavoro" interesserà circa 200 giovani in tutta la regione Calabria, con la possibilità di un buon livello di sviluppo occupazionale, ma soprattutto favorirà l'acquisizione di know how specializzato e lo scambio di idee vincenti per una crescita capillare diffusa su tutto il territorio locale.
Tale Piano Locale ha individuato maggiori opportunità di crescita e di occupazione all'interno di alcuni ambiti:
• Beni Pubblici, Servizi Collettivi e Innovazione Sociale;
• Energia, Ambiente e Mobilità Sostenibile;
• Cultura, Turismo Sostenibile e Artigianato;
• Agricoltura e Filiere Agroalimentari.
Nella mattinata odierna ho avuto il piacere di incontrare validissimi giovani e di porgere, da parte mia e di tutta l'amministrazione comunale, gli auguri per il nuovo percorso lavorativo/formativo che stanno per intraprendere.
L'auspicio è che possano andare avanti sempre con passione e determinazione, non lasciando che nulla e nessuno possa affievolire la grinta che ho letto nel loro sincero e motivato sguardo, sicuri di poter contare sul mio supporto e della preziosa e costante presenza a loro fianco, della dottoressa Letizia Cugnetto come "tutor", e del dottor Francesco Costanzo come invece, responsabile amministrativo. Questi giovani attraverso la realizzazione dei loro sogni, porteranno un arricchimento per la nostra regione, contribuendo alla sua valorizzazione e promozione.