Catanzaro
 

Elezioni: la solidarietà di Villella a D'Ippolito dopo l'intimidazione

<<Esprimo piena solidarietà al candidato del Movimento 5 Stelle, Pino D'Ippolito, per la grave intimidazione subita. Auspico che questo inquietante episodio resti isolato e trovi la decisa condanna di tutta la comunità cittadina.

Ritengo sia necessario accogliere, senza alcuna riserva, l'accorato e preoccupato appello rivolto in questi giorni ai cittadini italiani dal Ministro dell'interno, Minniti e dalla Presidente della Commissione Parlamentare Antimafia, Bindi, a rifiutare con fermezza ogni appoggio elettorale offerto dalle organizzazioni mafiose, sì da impedire ogni condizionamento del voto in questa campagna elettorale.

Ciò è fondamentale soprattutto in Calabria. Lo è, ancor di più, a Lamezia, città che ha conosciuto il terzo scioglimento per infiltrazioni mafiose e che ha visto vincere le elezioni comunali dal centrodestra mediante uno spropositato numero di liste, confezionate senza alcun serio discernimento dei candidati e creando, così, le premesse per lo scioglimento.

Sono certa che l'esperienza drammatica che ha mortificato la città sarà da monito, per tutti i cittadini, qualsiasi sia il loro orientamento politico, nella scelta responsabile dei loro rappresentanti >>. Lo afferma in una nota Aquila Villella, Candidata per il PD al Senato Collegio Catanzaro-Vibo Valentia.