Catanzaro
 

Provinciali Catanzaro, Cuda (Pd): “Elezioni snodo politico decisivo per Area vasta”

"Le prossime elezioni provinciali di Catanzaro del 31 ottobre rappresentano un significativo snodo politico per il futuro governo della Area Vasta dell'area centrale della Calabria oltre che un importante punto di riferimento per i prossimi appuntamenti elettorali delle consultazioni Europee e Regionali del prossimo anno". Lo ha detto, in una nota, il segretario provinciale Pd di Catanzaro. "Il buon governo di questi anni della Provincia di Catanzaro e dei suoi territori – dice - non solo non dovrà andare disperso ma dovrà essere mantenuto e rilanciato nei settori cruciali della viabilità provinciale e dell'edilizia scolastica oltre ai settori dei trasporti e delle politiche ambientali, settori cruciali per la vita e la sicurezza dei cittadini, in una visione che promuova legami ancora più stretti con i territori del Vibonese e del Crotonese e in cui si consolidi il ruolo delle aree interne e delle popolazioni residenti di tutti gli ottanta comuni della provincia. Il Partito democratico è fortemente impegnato nel buon esito di queste consultazioni, non solo perché designa a presidente della futura provincia di Catanzaro un giovane sindaco come Ernesto Alecci, alla guida di un comune importante qual è Soverato, ma anche perché, all'interno di una coalizione civica e democratica, decide di presentare una propria lista con il proprio simbolo".