Catanzaro
 

Lamezia Terme (Cz), muore 17enne: ieri esposti striscioni per lei a manifestazione cittadina

E' morta Alessia Muraca, la diciassettenne di Lamezia Terme alla quale ieri, durante la manifestazione contro la gestione commissariale del Comune, gli studenti delle scuole superiori della citta' avevano dedicato alcuni striscioni incitandola a non mollare. Stamani la ragazza, che era ricoverata nel reparto di rianimazione dell'ospedale di Cosenza dove era stata trasferita da Lamezia per essere sottoposta d'urgenza ad un delicato intervento chirurgico a causa di cinque aneurismi, e' deceduta. Immediatamente la notizia si e' diffusa in citta' e sono numerosi gli attestati di vicinanza che in queste ore stanno giungendo alla famiglia, mentre tra i suoi compagni di classe e tra i suoi docenti si registra un forte sconforto.