Catanzaro
 

Catanzaro, alternanza scuola-lavoro per gli studenti dell’istituto “Fermi" con il gruppo comunale protezione civile nell’area di Janò colpita da frana

Ultima lezione del progetto alternanza scuola-lavoro promosso dal Gruppo Comunale volontariato di protezione civile di Catanzaro con gli studenti dell'istituto Fermi della città. Patrocinato dalla UOA Protezione civile della Regione Calabria, e daĺl'amministrazione comunale unitamente al CSV di Catanzaro, il percorso di attività ha avuto come tema "Emergenze e calamità naturali: conoscere per comunicare". Secondo progetto portato avanti nel suo genere in tutta Italia, dopo la Puglia, per il terzo anno consecutivo ha visto coinvolto un gruppo di circa venti ragazzi in attività di sensibilizzazione sulle buone pratiche di protezione civile e sul mondo del volontariato.

Per l'ultima giornata, dopo una lezione in aula sulla tematica delle frane, gli studenti – accompagnati dai tutor Ester Puliga, per la scuola, e Rossella Palermo, per il Gruppo comunale – hanno potuto verificare concretamente le nozioni apprese recandosi nell'area di Janò colpita da dissesto idrogeologico e interessata da interventi di consolidamento. Presenti anche alcuni esperti, l'architetto Antonio Astorino, il geologo Antonio Cefaly e l'ingegnere Luana Urzino con cui i ragazzi si sono potuti confrontare. Gli alunni completeranno il percorso di alternanza scuola-lavoro con la consegna di un elaborato sulla protezione civile il prossimo 29 giugno presso il campo scuola organizzato dal CSV.