Catanzaro
 

Catanzaro, il Consiglio provinciale approva tutti i punti all’ordine del giorno: ok a concessione palestre alle scuole

Il Consiglio provinciale, presieduto dal vicepresidente Antonio Montuoro, ha approvato tutti i punti all'ordine del giorno.
All'ok alla variazione di bilancio, è seguito il via libera al regolamento che concede in uso le palestre e gli impianti sportivi annessi agli istituti scolastici di pertinenza della Provincia di Catanzaro. Nello specifico, il regolamento disciplina l'utilizzo, in orario extra scolastico, di tali strutture al fine di favorire la promozione delle attività sportive, motorie e ricreative; organizzare, attraverso un funzionale e corretto uso, l'utilizzo degli spazi e delle strutture sportive in orario extrascolastico; regolamentare, in quanto ente proprietario dell'immobile, l'utilizzo delle strutture sportive scolastiche in relazione alle domande di tipo educativo, sportivo, sociale e culturale provenienti dal territorio; regolamentare le modalità e i tempi per la presentazione delle domande di utilizzo delle strutture; stabilire i vincoli per la realizzazione delle attività, le modalità di concessione delle strutture sportive e le tariffe contributive; favorire, nelle strutture sportive scolastiche, lo svolgimento di attività sportive in orario extra scolastico per fare della scuola, anche negli orari non scolastici, un centro di promozione culturale, sociale, sportivo e civile.

Nella seduta odierna, il Consiglio provinciale ha anche provveduto a ratificare la rinuncia alla disponibilità concessa dal Comune di Catanzaro alla Provincia dell'edificio sito in via San Brunone di Colonia e ha dato l'ok all'acquisizione di locali, nella zona di Squillace Lido, da adibire a sede dell'istituto d'arte. Approvati, infine, tutti i debiti fuori bilancio inseriti nell'ordine del giorno.