Catanzaro
 

Domani a Botricello tavola rotonda su bullismo e cyberbullismo

Si parlerà di bullismo, cyberbullismo nel fenomeno sociale e dei relativi strumenti di contrasto, tra cui la piattaforma E.L.I.S.A. introdotta dalla legge n. 71 del 2017, nel nuovo evento formativo organizzato dalla sezione catanzarese del Movimento Forense, in sinergia con la sezione crotonese di MF presieduta da Salvatore Rocca.

Con i contributi e la partecipazione di qualificati relatori, martedì 19 novembre, con inizio alle ore 15, a Botricello, presso la sala del consiglio comunale, si terrà il seminario di studi "Bullismo e Cyberbullismo. strumenti di prevenzione e di contrasto – formazione piattaforma E.L.I.S.A."

L'evento (a titolo gratuito) è stato accreditato, ai fini della formazione obbligatoria, con 3 crediti formativi da parte del Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Catanzaro e può vantare il patrocinio del CO.RE.COM Calabria.

I lavori verranno aperti dal padrone di casa, ovvero il sindaco di Botricello, Michele Ciurleo, dal presidente dell'Ordine Distrettuale degli Avvocati di Catanzaro, Antonello Talerico, nonché dal Consigliere delegato alle Politiche Sociali e Pari Opportunità del Comune di Botricello, Gregorio Amedeo Gigante, e da Rosaria Laporta, quale presidente della Commissione Pari Opportunità del comune ospitante.

Dopo l'introduzione affidata a Vittorio Ranieri, presidente della sezione catanzarese di MF, la tavola rotonda entrerà nel vivo con le riflessioni ed i contributi degli avvocati Frank Mario Santacroce (segretario del CO.RE.COM Calabria) Noemi LUCIA (segretario MF Catanzaro) e Giuseppina FALCONE (componente di MF Crotone).

I lavori verranno moderati da Salvatore ROCCA (Consigliere dell'Ordine degli Avvocati di Crotone nonché presidente di MF Crotone).

"La tavola rotonda del 19 novembre rappresenta l'esordio del nuovo direttivo di MF Catanzaro, composto dai colleghi Ottavio Porto, Noemi Lucia, Giuseppina Frangipane e Paolo Pitaro, e segna il solco di un percorso di condivisione avviato con la vivace sezione crotonese di MF, che ringrazio sin d'ora per la stretta collaborazione, e non è un caso che la nostra attività (ri)parte da Botricello e quindi al confine tra le due province" sottolinea l'avvocato Vittorio Ranieri. "Sarà un pomeriggio estremamente formativo – aggiunge il presidente di MF Catanzaro - che vuol essere il primo di una serie di incontri che, grazie anche alla vicinanza del CO.RE.COM Calabria, avranno anche una finalità educativa e preventiva per un fenomeno che presenta seri rischi per le nuove generazioni".