Celluloide
 

"Ondarock 2018" prosegue con un focus sulla violenza di genere

Il programma di "Ondarock 2018" organizzato dall'associazione La Rete di Squillace lido con il patrocinio e il supporto dell'amministrazione Comunale di Squillace, iniziato con la proiezione del film "The Doors" di Oliver Stone, prosegue domenca 1° Luglio con l'appuntamento sulla violenza di genere, un tema molto sentito e purtroppo molto presente nella cronaca di tutti i giorni, creato e organizzato in collaborazione con l'associazione "Attivamente Coinvolte onlus" di Catanzaro.

La manifestazione che ha per titolo "TI MERITI UN AMORE..." sarà moderato dal Prof. Peppino Scalzo e prevede, dopo i saluti di Mirella Turrà, vicepresidente dell'associazione "La Rete", e la lettura di brani tratti dallo spettacolo di Paola Cortellesi da parte dei due attori, Amalia Lostumbo e Massimo Perlongo accompagnati dal violino di Silvia Laugelli; gli interventi dell'Avv. Stefania Figliuzzi, presidente dell'associazione "Attivamente Coinvolte onlus" e della psicologa e psicoterapeuta, che collabora con il centro antiviolenza, dottoressa Maria Rosaria July che saranno poi a disposizione per rispondere alle domande e ai temi avanzati dal pubblico.

Rita Lami presidente de "La Rete" ha dichiarato "abbiamo voluto fortemente organizzare questo incontro e inserirlo nel programma di "Ondarock 2018", anche se non è musicale ma, dopo aver parlato di terrorismo nella passata edizione, ci è sembrato doveroso quest'anno non affrontare un tema così importante".

Appuntamento quindi a domenica 1° luglio alle ore 18,00 all'interno del Castello Normanno di Squillace, in caso di maltempo la manifestazione si sposterà nella sala conferenze della "Casa delle Culture" sempre a Squillace.