Cosenza
 

Franco Roberti a Cassano allo Jonio: "Mafia si puà vincere, ma ognuno deve fare la propria parte"

robertifranco500"La mafia si può vincere, ma ognuno deve fare la propria parte. Difendiamo i diritti osservando i doveri. Ognuno di noi deve assumersi le sue responsabilità". Lo ha detto il Procuratore nazionale antimafia, Franco Roberti, intervenendo a Cassano allo Jonio ad un incontro a Cassano allo Jonio organizzato dalla fondazione antiusura "San Matteo". "Bisogna essere padroni del proprio destino - ha aggiunto Roberti rivolgendosi ai ragazzi presenti all'incontro - e capitani della propria anima. Bisogna lavorare alla costruzione di 'una squadra dello Stato' per affermare i principi di legalità, di giustizia e per sconfiggere la 'ndrangheta. Non vi sarà mai sviluppo fin quando vi sarà il condizionamento mafioso".