Cosenza
 

Pd e Grande Cosenza solidali con Assessore Spataro

"Esprimiamo la sincera solidarietà e umana vicinanza all'assessore Michelangelo Spataro per la gogna a cui lui e la sua famiglia sono esposti da alcuni giorni -altra cosa sono le divergenze politiche e le differenti appartenenze- in merito ad una vicenda che non avrebbe avuto senso commentare, relegandola al ruolo di spazzatura mediatica e gossip malevolo, se non ci fosse stata la ciclica esternazione, frutto solo di manie mai sopite di protagonismo, che rischia di mettere alla berlina e denigrare il lavoro quotidiano di tutti i dipendenti che lavorano con impegno e spirito di abnegazione per intere giornate nelle varie sedi del Palazzo comunale.
E' per difendere la dignità personale di quei lavoratori che chiediamo al Sindaco di prendere immediatamente le distanze da quanto affermato da quei componenti del suo staff che, dimenticando di essere pagati con risorse pubbliche, non perdono mai occasione per gettare discredito sulla istituzione comunale e profanare l'etica del primo tempio civico cosentino..

Il Sindaco usi la sua autorevolezza per contenere certe intemperanze e incontinenze che si ripresentano periodicamente e mettono in imbarazzo tutta la comunità comunale".

Lo si legge nella nota congiunta di Gruppo PD in Consiglio Comunale E Gruppo La Grande Cosenza .