Cosenza
 

Cosenza, la Scuola Holden torna in Calabria per un laboratorio di scrittura

La Scuola Holden torna in Calabria per un laboratorio di scrittura organizzato in collaborazione con Arcadia book&service, agenzia di servizi editoriali di Cosenza.
Il laboratorio Architettare storie, ovvero piccoli materiali edili per la narrativa sarà guidato da Elena Giorgiana Mirabelli, diplomata alla Scuola Holden, e si farà lezione dal 7 al 22 aprile, per tre weekend consecutivi.
Raccontare una storia è come costruire una casa in cui i personaggi (e i lettori) dovranno abitare per un certo tempo. In classe, quindi, si scopriranno tutti i materiali necessari alla costruzione di un racconto che riesca a reggersi su solide fondamenta: bisognerà imparare ad affinare lo sguardo partendo da piccole schegge di realtà come odori, sensazioni, volti e parole. Ci si divertirà a sperimentare la propria creatività seguendo l'esempio dei grandi autori che hanno costruito le loro architetture narrative, leggendo le loro pagine per comprenderne a fondo la struttura. Ogni incontro sarà dedicato a un "materiale edile" diverso (la voce, il punto di vista, l'ambiente, il personaggio) e, di lezione in lezione, ognuno dovrà trovare il modo di costruire la sua casa: l'obiettivo finale è scrivere un racconto breve, rivedendolo, smontandolo e, se necessario, riprogettandolo più volte, finché non diventerà una struttura perfetta e ben bilanciata, in cui personaggi e lettori possano trovarsi a loro agio.

Le lezioni si terranno nella sede di Arcadia book&service, in Piazza Santa Teresa. Tutte le informazioni sul programma e le indicazioni per iscriversi si trovano su scuolaholden.it/architettare-storie, oppure si può scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .
Le iscrizioni sono aperte fino al 28 marzo.

Elena Giorgiana Mirabelli è nata a Cosenza nel 1979. Laureata in Filosofia, ha un PhD palermitano in tasca e il diploma torinese della Holden nel cuore. Ha curato il testo I segni delle norme per la Carocci (2009), il volume Il mio nome è Mel Bauzon per Pellegrini (2015) e ha collaborato alla redazione de La frontiera addosso di Luca Rastello (2010) per Laterza. I suoi racconti sono pubblicati su blog, antologie e riviste (Rvm). Finalista del premio "Laventicinquesimaora." 2017 della scuola Belleville, è tra i fondatori di Arcadia book&service, agenzia di servizi editoriali con sede a Cosenza. Ordisce trame, anche con la lana.
La Scuola Holden, fondata a Torino nel 1994, è una scuola di Storytelling & Performing Arts in cui si insegna a raccontare storie. I suoi allievi studiano per diventare professionisti che potranno lavorare in ogni campo della narrazione, quindi non soltanto come scrittori, ma anche come registi, copywriter, sceneggiatori, social media manager, reporter, autori televisivi o radiofonici: perché non ci sono confini quando si tratta di scrivere libri, girare film, ideare videogiochi o gestire i social di un'azienda. Il gesto è sempre lo stesso: narrare. Tra i fondatori della Scuola c'è Alessandro Baricco, attuale preside.