Cosenza
 

Castrovillari (Cs), 26esima edizione delle “Fucarine i San Giseppu”: premiati i vincitori

Questo pomeriggio nella sala consiliare del Palazzo di Città di Castrovillari sono stati premiati i vincitori : Casa Di Y'Sha, -di contrada Monte Vecchio- (primo posto), rione Santa Lucia - grazie l'apporto degli Scout- (secondo) e parrocchia di San Girolamo (terzo posto) alla 26^ edizione delle "Fucarine i San Giseppu e della Sagra d'i laghen'e ciciri", svoltasi il 18 marzo a sera grazie all'Associazione Culturale Gruppo Folcloristico "Città di Castrovillari" che, con il patrocinio dell'Amministrazione comunale e il coinvolgimento dei Quartieri e Associazioni, ha offerto un altro bel momento di aggregazione- nonostante le avverse condizioni meteo di quella sera- e di festa, legato alla tradizionale ricorrenza di San Giuseppe.

Fattore che ha rilanciato l'importanza, sempre più diffusa fra la gente, di ritornare alla fisicità e gioiosità di una vita di relazione nonostante possibili oggettivi piccoli impedimenti che possono avverarsi come lo è stato il maltempo.

Al primo sono stati consegnati il premio di 500 euro, offerto dal Comune che la contrada- è stato annunciato- utilizzerà in un momento di socializzazione per i ragazzi, e il Trofeo. Al secondo ed al terzo, invece, sono andate apposite Coppe.

Ribadita- durante la semplice cerimonia- dal Sindaco, Domenico Lo Polito, dall'Assessore Pasquale Pace (facente parte della Giuria valutatrice) e dal Presidente dell'Associazione "Città di Castrovillari", Antonio Notaro, la validità e capacità della manifestazione nell'aver saputo suscitare, ancora una volta, interesse e adesioni , fondamentali per quella crescita diffusa che necessita sempre più di partecipazioni per incoraggiare , valorizzare ed incrementare quelle forme di ritualità che persistono e rinascono all'interno del tessuto sociale.