Cosenza
 

Era in possesso di marijuana, 19enne arrestato nel Cosentino

Un giovane di 19 anni, di San Lucido (Cosenza), incensurato, e' stato arrestato dai carabinieri con l'accusa di detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio. Uno strano via vai di persone in ingresso e uscita dallo stabile in cui si trova l'appartamento del giovane ha insospettito i militari della Compagnia di Paola, che hanno avviato una serie di appostamenti. Una volta individuata con certezza l'abitazione, e' scattato l'intervento, condotto con il supporto di unita' cinofile altamente specializzate, in forza allo Squadrone Eliportato Cacciatori di Vibo Valentia.Le operazioni di perquisizione hanno consentito di portare alla luce un piccolo assortimento di marijuana, pari a 250 grammi, e una dose di cocaina.

Dal quantitativo di sostanza stupefacente sequestrata, sulla base del principio attivo, avrebbero potuto essere ricavate circa 1.200 dosi da destinare alla vendita al dettaglio. A seguito del giudizio di convalida dell'arresto, il giovane e' stato poi sottoposto all'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. A Cetraro, invece, i carabinieri, sempre nell'ambito di controlli antidroga, hanno segnalato alla prefettura, come assuntori, due giovani, un ragazzo ed una ragazza, che sono stati trovati in possesso di piccole quantita' di marijuana e cocaina. (AGI)