Cosenza
 

Cosenza, il 16 giugno edizione speciale di “5 Sensi di Marcia” in occasione della festa di S. Antonio dell'Orto

Nei giorni della tradizionale festa dedicata a S. Antonio dell'Orto, nel quartiere Gergeri, il trekking urbano dei "Cinque sensi di marcia" realizza un'edizione speciale, sul tema "Su e giù per colle Triglio, tra devozione, tradizione e modernità". L'appuntamento è sabato 16 giugno, con ritrovo alla ore 17, presso la Chiesa di San Francesco di Paola, prima visita dell'itinerario.
Da lì si continuerà lungo Corso Plebiscito e Via don Luigi Maletta per arrivare alla seconda tappa che è la Chiesa di Santa Croce delle Domenicane, un tempo dedicata a Sant'Ivo patrono degli avvocati, dove è custodito l'affresco della Madonna di Costantinopoli a cui il vescovo Brancaccio, che vi è sepolto, dedicò il convento che fece costruire nel 1700 per le suore.

L'itinerario proseguirà dunque su Via G.V. Gravina per una nuova sosta a Palazzo Persiani dove si visiterà il cortile interno. Tra gli angoli più belli della città il caratteristico quartiere Paparelle, caratterizzato dalla presenza di palazzo Salfi in stile pompeiano e arricchito da opere d'arte moderne. Lì ci si fermerà per un rinfresco offerto ai partecipanti da "Le cucine di Palazzo Salfi". Ultima tappa, alle ore 20 circa, con la visita alla Chiesa di Sant'Antonio dell'Orto, già chiesa e convento di Santa Maria degli Angeli dei Minori francescani. Visita della chiesetta in festa e incontro con i responsabili del Comitato di Quartiere di Gergeri, che tengono viva una delle più sentite tradizioni religiose e popolari della nostra città.