Cosenza
 

Ecco la “Rete Turistica Corigliano-Rossano”

Nei giorni scorsi è stata presentata la Rete Turistica Corigliano Rossano, consorzio di associazioni che intende occuparsi di turismo a 360°: dalla promozione degli eventi alla loro calendarizzazione.

Alla conferenza stampa di presentazione hanno partecipato il presidente Francesco Marino Scarcella, il vice Francesco Caligiuri, la tesoriera Cinzia Conso e i membri del direttivo Antonio Fino e Valeria Capalbo.

Scopo principale della Rete sarà quello di fornire risposte adeguate ad una sempre maggiore necessità di proporre background per eventi turistici di grande impatto. Puntare sulla qualità per offrire una maggiore e più oculata proposta turistica a chi verrà a visitare il nostro territorio.

Antonio Fino, ha posto l'accento sull'importanza di creare turismo in tutte le stagioni, sfruttando nel migliore dei modi i tanti tesori della Sibaritide.

«Questo progetto ambizioso – ha aggiunto Francesco Marino Scarcella specificandone le peculiarità – è nato da due settimane a fronte di una impellente necessità di calendarizzare gli eventi presenti nel territorio della città unica. Al momento – ha specificato – sono le associazioni che hanno aderito al consorzio sono trentotto ma tante altre, da qui a breve, si uniranno».

«Fare turismo significa anche sensibilizzare, educare e informare le nuove generazioni entrando nelle scuole. L'importanza delle tradizioni e degli usi di queste terre sono le priorità che dobbiamo accollarci, perché molti nostri giovani conoscono davvero poco del loro territorio».

Cinzia Conso e Francesco Caligiuri hanno puntato sulla necessità di fare "rete" proprio per poter intercettare quei flussi che guardino più in là del turismo "mordi e fuggi" che vive di meri eventi.

Puntare, dunque, sulle vocazioni territoriali, sulla cultura, la storia, i beni architettonici e naturali per "destagionalizzare" una proposta che la città di Corigliano Rossano potrà presentare alle borse del turismo, in partecipazione con tutto il territorio della Piana di Sibari.

Il direttivo della Rete Turistica Corigliano Rossano, frattanto,ha apprezzato molto la proposta presentata dal sub commissario Emanuela Greco, presentata in Comune questa mattina e dal titolo "In giro per la città", progetto voluto per far conoscere meglio la città attraverso il trekking urbano.

La Rete Turistica, nell'apprezzare il gran lavoro del sub commissario Greco oltre al forte valore vocazionale dell'iniziativa che durerà fino ad agosto, dichiara sin d'ora di poter offrire un apporto entusiasta e volontario.