Cosenza
 

Cassano (Cs), approvato il “Regolamento Comunale per l’Esecuzione di Lavori, Servizi e Forniture”

La Commissione Straordinaria, ha discusso e approvato, con i poteri del consiglio comunale, su proposta del Responsabile del Settore Lavori Pubblici dell'Ente Locale, il "Regolamento Comunale per l'Esecuzione di Lavori, Servizi e Forniture". Il regolamento, individua i principi e i criteri delle procedure riguardanti gli acquisti sotto soglia comunitaria di lavori, servizi e forniture, a cui il comune di Cassano All'Ionio intende conformarsi, in ottemperanza alle prescrizioni dettate dal legislatore nazionale e nel rispetto dei principi, anche di derivazione Comunitaria, di trasparenza, pubblicità, imparzialità, economicità e pari opportunità tra operatori tecnici e professionali. Il Regolamento, intende assicurare la tempestività dei processi di acquisto, nel rispetto dei principi di efficacia, efficienza, economicità e correttezza dell'azione amministrativa, con garanzia della qualità delle prestazioni in relazione alle specifiche esigenze dell'Ente Locale. Nell'affidamento dei contratti pubblici, occorre garantire i principi di libera concorrenza, non discriminazione, rotazione, trasparenza, proporzionalità e di pubblicità. Il principio di economicità, può essere subordinato, nei limiti in cui è espressamente consentito dalle norme vigenti, ai criteri ispirati a esigenze sociali, nonché alla tutela della salute, dell'ambiente, del patrimonio culturale e alla promozione dello sviluppo sostenibile, anche dal punto di vista energetico. Il principio di rotazione, è anche finalizzato ad assicurare l'effettiva possibilità di partecipazione delle micro, piccole e medie imprese. Nessuna acquisizione di lavori, servizi e forniture può essere artificiosamente frazionata al fine di eludere le procedure ad evidenza pubblica e per consentire l'applicazione della disciplina del Regolamento in questione. L'atto è stato dichiarato immediatamente esecutivo.