Cosenza
 

Il 14 ottobre Cosenza ospita l'evento “Beready experience”

"BeReady Experience", una nuova tendenza sportiva che sta riscuotendo un incredibile successo in tutte le più grandi città italiane e nelle capitali europee, approda domenica 14 ottobre a Cosenza. A proporla al Comune di Cosenza, che ha patrocinato l'iniziativa, organizzata in partnership con Street Workout Italia, sono state Federica Tomasi e Maria Gilda Piovaccari, entrambe professioniste e appassionate di sport, soprattutto di Cardio Fitness, che ora portano per la prima volta nella città di Cosenza questo evento sportivo/culturale che, partendo dal Fitness, condurrà i partecipanti alla scoperta della città e del suo patrimonio artistico e architettonico.

L'evento ha incassato nei giorni scorsi il sostegno della Commissione sport di Palazzo dei Bruzi, presieduta dal consigliere comunale Gaetano Cairo.

Obiettivo della "BeReady Experience" è trasformare per un giorno la città in una palestra a cielo aperto, utilizzando scale, panchine e marciapiedi come attrezzi necessari a mantenersi in forma. La passeggiata dinamica (walking) sarà accompagnata da sofisticate cuffie wireless ed intervallata con delle soste che saranno effettuate, lungo il percorso, nei luoghi più significativi della città.

Chi non ha ancora provveduto a perfezionare l'iscrizione, attraverso il link dedicato (https://www.eventbrite.it/e/registrazione-beready-experience-e-motions-cosenza-50329524964) potrà ancora farlo nei prossimi giorni oppure potrà registrarsi direttamente domenica in Piazza Bilotti, dove è fissata la partenza dei partecipanti.

L'evento avrà inizio alle ore 16,30. Questo il percorso: Piazza Bilotti (registrazione dei partecipanti e partenza dell'attività), Piazza Kennedy (seconda stazione), passeggiata da via Cattaneo a Via Alimena, fino ad arrivare a Piazza Santa Teresa (terza stazione), Via Arabia (quarta stazione), Piazza dei Bruzi (arrivo). Per partecipare all'evento basterà prenotare il kit che comprende le cuffie più una t-shirt che verrà indossata per tutto il percorso e resterà ai partecipanti in ricordo di questa straordinaria esperienza.

Il Comune ha deciso di patrocinare la "BeReady Experience" perché si inserisce perfettamente nel solco del programma tracciato dall'Amministrazione comunale per incoraggiare l'attività fisica sul territorio comunale, riconoscendo importanza alla mobilità dolce e incentivandola a partire dalle giovani generazioni. Va ricordato come Cosenza sia stata tra le prime città ad aderire al progetto "Healt city" per incentivare le persone a camminare e a fare sport all'aperto e, nel caso degli appartenenti alla terza età, ad accompagnarli in un percorso di invecchiamento attivo. Per queste ragioni l'Amministrazione ha pensato di realizzare nel cuore della città un Parco del Benessere, il più grande parco urbano (lungo due chilometri) della città contemporanea.