Cosenza
 

Cariati (Cs): il 25 novembre una manifestazione contro la violenza sulle donne

Il 25 novembre, per celebrare la Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, a Cariati ci sarà una manifestazione pubblica. L'evento, organizzato dall'amministrazione comunale, si terrà presso il teatro comunale di Cariati e si articolerà in diversi momenti dedicati alla moda, all'arte e alla cultura, quali strumenti di esaltazione dell'universo femminile in tutte le sue sfaccettature.
"Uno dei compiti più importanti, e allo stesso tempo più ardui, delle istituzioni - ha dichiarato la sindaca di Cariati Filomena Greco - è quello di lavorare per incidere su questioni sociali stringenti come è la violenza sulle donne. Bisogna farlo a partire proprio dalle amministrazioni locali, che di certo non possono cambiare di netto la situazione, ma possono e devono contribuire a sensibilizzare, formare, educare. Con questa idea in testa abbiamo deciso di organizzare un evento il 25 novembre. Un appuntamento che cerchiamo di non mancare nessun anno, da quando amministriamo. La speranza più forte che abbiamo è che siano le donne a prendere in mano il loro destino. Unite e informate, si è più forti".
Nella mattinata nella chiesa di Cristo Re don Mosè Cariati celebrerà una messa in suffragio di Battistina Russo, vittima di femminicidio, alla quale un anno fa era stata dedicata la panchina rossa posta nella villetta "Lavoratori del mare" dove ci si raccoglierà tutti a conclusione della messa per un momento di riflessione.
Alle ore 19.00, poi, al Teatro Comunale lo stilista Claudio Greco presenterà la collezione autunno-inverno 2018/2019 e in anteprima nazionale la collezione primavera-estate 2019.

Contestualmente, il noto stilista donerà al sindaco Filomena Greco un abito da lui realizzato e ispirato a Cariati, ai colori della terra e alla magia del mare. Si tratta dello stesso abito che ha sfilato alla Fashion Week di Milano nello scorso mese di settembre.
Ospite d'onore della serata sarà il maestro orafo Gerardo Sacco che farà sfilare i suoi splendidi gioielli e che ha realizzato, in occasione di questo particolare evento, un gioiello unico dedicato all'evento che verrà riffato durante la serata.
Si alterneranno momenti di spettacolo e intrattenimento musicale, ma non mancheranno spunti di riflessione su episodi di abusi e di violenza contro le donne, purtroppo all'ordine del giorno sulle cronache nazionali e internazionali.
Lo scopo della serata vuole essere quello di non soffermarsi soltanto sulla drammaticità di tale fenomeno, ma, di contro, si vuole evidenziare la forza delle donne, il loro voler essere libere, la loro determinazione nell'affrontare e superare questi tragici momenti, per lanciare un messaggio positivo anche a chi tuttora ne è vittima nascosta e spronare a credere che la bellezza delle donne vince la paura.