Cosenza
 

Innovazione e agricoltura, al via domani i seminari formativi dei giovani di Coldiretti e Unical

Si svolgerà domani venerdì 15 marzo alle ore 10,00 nell'aula P3- cubo 43 C del Dipartimento Ingegneria Meccanica, Energetica e Gestionale dell'Unical ad Arcavacata di Rende (CS) il primo dei quattro seminari di formazione organizzati da Giovani Impresa Coldiretti e UNICAL sull'innovazione, le tecnologie e l'agricoltura di precisione applicata alle filiere agricole più significative per generare valore economico.
"La collaborazione con il Dipartimento di ingegneria dell'Università della Calabria- dichiara Enrico Parisi delegato Giovani impresa Calabria- assicura un qualificato concreto e specialistico supporto scientifico e metodologico. E'- aggiunge - un modo nuovo per stare al fianco dei giovani imprenditori agricoli per fornire strumenti idonei ad affrontare le sfide del cambiamento sia climatico che dei mercati e quindi ad offrire competenze declinando e coniugando i paradigmi dell'economia circolare, delle esigenze ambientali, della sostenibilità economica e responsabilità sociale".

Questa è un'attività che prolunga nel territorio il lavoro svolto nel "villaggio delle idee", luogo di confronto ed autoformazione che Coldiretti mette a disposizione delle imprese condotte dai giovani. I relatori del seminario saranno: Giuseppe Carbone – professore di meccanica applicata alle macchine e robotica; Benito Scazziota Innovation broker in agricoltura dell'Arsac; Giovanni Mirabelli professore impianti industriali; Alfonso Senatore ricercatore modelli e sistemi di monitoraggio agro ambientale. Ci sarà la testimonianza di Lucia Seta responsabile produzione Reolì. Concluderà il presidente della Coldiretti Calabria Franco Aceto. Al termine è prevista una visita guidata ad un impianto di Biometano.