Cosenza
 

Cosenza, le proposte di “Prima che tutto crolli - Associazioni Insieme per i Centri Storici”

"Prima che tutto crolli - Associazioni Insieme per i Centri Storici" convoca una conferenza stampa per fare il punto sulla proposta di legge regionale d'iniziativa popolare per la rinascita dei centri storici calabresi e sull'utilizzo degli ingenti fondi disponibili per Cosenza Vecchia, non soltanto i 90 milioni della delibera Cipe. Mercoledì 17 aprile alle ore 10:30, presso il CONI Point di Cosenza in Piazza Matteotti.

"È ora di decidere – si legge in una nota – su entrambi i fronti: il ddl d'iniziativa popolare è al vaglio della Commissione Bilancio del Consiglio regionale della Calabria prima di essere sottoposto al voto dell'aula di Palazzo Campanella; per quanto riguarda il migliore utilizzo dei fondi destinati dal Cipe a Cosenza, "Prima che tutto crolli" ha proposto al ministro Bonisoli di armonizzare gli interventi di tipo culturale con la messa in sicurezza del centro storico bruzio attingendo a ulteriori fondi, attivabili per contrastare il dissesto strutturale e idrogeologico della città vecchia.

È il momento che le istituzioni, a tutti i livelli, si assumano le responsabilità loro proprie ponendo fine ai tatticismi e alla litigiosità che storicamente causano i gravi ritardi della Calabria".