Cosenza
 

Inaugurazione Parco Acquatico di Rende, Cafiero: "Struttura portatrice di tristezza e desolazione"

Inaugurazione Parco Acquatico. Dichiarazione del candidato a Sindaco di Rende Eleonora Cafiero. "Ho partecipato alla inaugurazione del Parco acquatico di Rende ha dichiarato Eleonora Cafiero. Una struttura oggettivamente imponente ma vuota e portatrice di una tristezza e desolazione di cui la classe politica attuale sembra volersi rendere promotrice e ambasciatrice con questa inaugurazione che percepisco come una caduta di stile dell'amministrazione Manna. Spazi enormi ma vuoti e vasche riempite di acqua fetida all'esterno e neanche complete. All'interno, una palestra con attrezzature acquistate anni addietro e mai utilizzate, dunque superate come tutte le cose che camminano con le tendenze, sulle quali, incredibile a credersi, piove. Le immagini parlano da sole. Piove dal tetto e piove sulle attrezzature disposte tra le pozze di acqua. Ero presente insieme a tutti i candidati alla carica di Consigliere della nostra lista animati da curiositá ma anche dalla speranza di vedere qualcosa che, finalmente, potesse offrire del territorio una immagine diversa, prestigiosa. Sono confusa e frastornata per il grande vuoto che mi é rimasto dentro. Mi chiedo quale sia stato il senso di questa inaugurazione di una struttura in queste condizioni, se non quello, di una manovra politica dell'attuale Sindaco ad una settimana delle votazioni, al quale debbo dire che non é questo il modo di trattare i cittadini, le famiglie, i giovani, i lavoratori in genere.