Cosenza
 

Cassano allo Ionio: concertazione Commissione straordinaria-Sindacati per stabilizzazione precari

Il 17 luglio ha avuto luogo presso gli ambienti di Palazzo di Città, l'incontro tra la Commissione Straordinaria del Comune di Cassano All'Ionio, presente il segretario generale, Antonio Fasanella, con i rappresentanti della Rsu aziendale e le organizzazioni territoriali di Cgil, Cisl, Uil e Dicap, affrontandone tutti i termini dell'auspicata stabilizzazione dei lavoratori contrattualizzati, circa 80 ex Lsu-Lpu, in forza all'Ente. Nel corso della concertazione, i rappresentanti sindacali hanno chiesto ai Commissari il perfezionamento, a breve termine, già peraltro avviata, del Piano di Stabilizzazione che tenga conto della necessità di trovare piena rispondenza, relativamente alla richiesta di stabilizzazione per tutti i lavoratori precari, anche attraverso la variazione del Piano assunzionale vigente, al fine di consentirne una possibile sanatoria. Circa i tempi tecnici di attuazione della stabilizzazione, la rappresentanza sindacale ha sottolineato che devono essere brevi, considerata la scadenza dei contratti fissata per il 31 dicembre prossimo. I rappresentanti delle sigle sindacali presenti, oltre a impegnarsi a dare il loro fattivo contributo per centrare l'obiettivo, salvaguardando i diritti dei lavoratori, hanno chiesto alla parte pubblica di tenere conto dei parametri legati al fabbisogno del personale e alla disponibilità di risorse e di bilancio nella predisposizione del Piano da proporre entro il 26 luglio prossimo. Per la Commissione Straordinaria, è intervenuta la dottoressa Rita Guida, che ha confermato l'attenzione, la volontà e l'impegno profuso dalla stessa per poter procedere alla stabilizzazione dei lavoratori precari sin dall'insediamento alla fine del 2017. Il Commissario Guida, a tale riguardo, ha incaricato il segretario generale, il quale durante la riunione ha fatto rilevare che la L.R. Calabria lo scorso 24 giugno ha previsto il consolidamento dei fondi destinati ai lavoratori precari, di attivarsi per elaborare una proposta di Piano che nell'ambito dei tecnicismi in materia e dei dettami della norme vigenti, possa consentire di attivare l'iter necessario per effettivamente concretizzare il processo di stabilizzazione dei lavoratori contrattualizzati del Comune di Cassano All'Ionio. Naturalmente, affinchè tutto possa andare a buon fine, si attende ora anche il consolidarsi dei trasferimenti da parte del Governo. La Commissione Straordinaria, a definitivo chiarimento di alcune affermazioni affidate agli organi di stampa negli ultimi tempi dal sindacato in ordine alle convocazioni che hanno provocato stati di agitazione o proclamazione di sciopero da parte dei lavoratori interessati, coglie l'occasione per chiarire ulteriormente che a parte il disguido nella convocazione della riunione in Prefettura, non pervenuta alla stessa per un mero errore di destinazione della pec, per il resto, così come confermato da rappresentanti della Rsu, almeno cinque sono stati gli incontri tenuti sulla questione. Il tavolo di concertazione, si è concluso con l'impegno delle parti a rivedersi in tempi ravvicinati.