Cosenza
 

Tragedia sulla SS107 Silana-Crotonese: oggi funerali di 3 delle 4 vittime

ambulanza9lugSi svolgeranno nel pomeriggio di oggi i funerali di tre delle quattro vittime dell'incidente mortale che e' avvenuto a Rende nella notte tra sabato e domenica scorsi. Si tratta delle esequie di Federico Lentini e Paolo Iantorno, fissate alle ore 15.30 rispettivamente nelle chiese di Cristo Re e del Crocifisso alla Riforma. Alle 17.30 invece, sempre alla Chiesa di Cristo Re, i funerali di Mario Chiappetta.

La procura di Cosenza ha disposto l'esame autoptico sul corpo di Alessandro Algieri, che era alla guida dell'auto, i cui funerali si svolgeranno in altra data. Restano stazionarie le condizioni dei due feriti nell'incidente, i fidanzati Gaspare Salerno e Carla Giampieri, che erano a bordo dell'altra vettura coinvolta nello scontro. Il giovane e' in rianimazione, in coma farmacologico, con un grave trauma ai polmoni, ed e' stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico. La ragazza ha riportato la frattura del bacino e del femore e un trauma toracico. Sarebbe fuori pericolo. La procura di Cosenza ha aperto un'inchiesta sul caso, richiedendo anche una perizia tecnica per chiarire tutte le cause dell'incidente stradale.

E' stato rinviato a data da destinarsi il Consiglio comunale di Cosenza, in programma questa mattina, per il lutto che ha colpito la citta' per la scomparsa dei quattro ragazzi cosentini nell'incidente avvenuto tra sabato e domenica sulla Statale 107. Il rinvio e' stato comunicato, sentiti il sindaco Mario Occhiuto e i consiglieri comunali, dal presidente del Consiglio comunale Pierluigi Caputo. "A seguito del grave lutto che ha colpito la citta' di Cosenza per il tragico incidente stradale avvenuto nella notte tra il cinque e il sei ottobre che ha causato la scomparsa di quattro ragazzi della nostra comunita' - scrive il Presidente Caputo nella comunicazione ufficiale - la seduta del Consiglio comunale, convocata per oggi, cosi' come quella in seconda convocazione prevista per domani, sono rinviate a data da destinarsi".