Cosenza
 

Tagliano bosco per impiantare una vigna, due denunce a Rende

Hanno tagliato un bosco in assenza delle previste autorizzazioni per impiantare una vigna. Il titolare di una ditta boschiva e un imprenditore agricolo sono stati denunciati dai carabinieri forestale a Rende. I militari, avendo notato un taglio effettuato di recente, hanno proceduto ad un controllo accertando che oltre al taglio del bosco era in corso l'estirpazione delle ceppaie con l'utilizzo di macchine operatrici. Controllata la documentazione in possesso del committente e dell'esecutore dei lavori, i Carabinieri Forestale hanno rilevato inoltre che l'intervento era stato attuato in assenza dell'autorizzazione di vincolo forestale e nulla osta paesaggistico ambientale.

Dai rilievi e' emerso l'interessamento al taglio di una superficie di bosco misto di Roverella frammista a Carpino e Orniello nella parte alta ed un bosco di neoformazione di Pioppo nella parte bassa per un'estensione di circa 6 mila metri quadri. Contestata una sanzione di 7.600 euro. L'area e' stata sequestrata.