Crotone
 

Scoperti 12 lavoratori in nero nel Crotonese, denunciati 4 titolari aziende

ispettorelavoroIrregolarità sono state riscontrate in tutte e quattro le aziende del settore turistico, della ristorazione e discoteche ispezionate nel crotonese nell'ambito dell'operazione "Albachiara" avviata dall'Ispettorato del lavoro di Crotone a contrasto del lavoro nero, sommerso e irregolare e per la garanzia della sicurezza sul lavoro. Tra il 16 ed il 21 luglio scorsi, personale dell'Ispettorato, insieme ai carabinieri del Nucleo ispettorato del lavoro di Crotone e del Comando per la tutela del lavoro - Gruppo di Napoli, in collaborazione con le Compagnie Carabinieri di Crotone e Cirò Marina, ha sottoposto a controllo attività imprenditoriali in tre comuni della provincia.

Nel corso dell'attività, in particolare, sono stati trovati complessivamente 20 lavoratori, di cui 12 "in nero", e sono stati adottati due provvedimenti di sospensione dell'attività imprenditoriale e impartite due prescrizioni penali. Inoltre sono stati denunciati in stato di libertà i responsabili legali delle quattro società ispezionate. Contestate anche sanzioni amministrative e penali e recuperati contributi previdenziali ed assicurativi per un importo complessivo di circa 62 mila euro.