Crotone
 

Incendiata auto di un preside a Crotone, la solidarietà di Ust Cisl Magna Graecia e Cisl Scuola Magna Graecia

"Rabbia e vicinanza. Sono questi i sentimenti che suscita la notizia riguardante l'incendio dell'autovettura del dirigente scolastico dell'istituto comprensivo "Papanice" Franco Rizzuti". Inizia così la nota del segretario generale dell'Ust Cisl Magna Graecia, Francesco Mingrone, e del Segretario della Cisl Scuola Magna Graecia Vincenzo Guida in merito a quanto accaduto a Crotone.

"Il preside Rizzuti oltre che essere un valido e stimato dirigente scolastico è, anche, dirigente della Cisl Scuola Magna Graecia. Per cui egli rappresenta, da molti anni, un baluardo per i lavoratori e operatori del settore scuola. A lui e alla sua famiglia che ha vissuto questo episodio con apprensione e preoccupazione rivolgiamo, quindi, profondi sentimenti di affetto e vicinanza. Certi che le forze dell'ordine verranno a capo dell'accaduto consegnando alla giustizia i responsabili. Si tratta di un brutto segnale che va a colpire una figura importante del territorio visto che Rizzuti era stato recentemente tra i fautori dell'organizzazione a Papanice della festa della Polizia celebrata nella ricorrenza di San Michele Arcangelo. Non solo. Dal 2009 Rizzuti è al fianco dei genitori del piccolo Dodò Gabriele, essendo stato il dirigente scolastico dell'Istituto comprensivo Pizzuta frequentato dal piccolo Domenico e fa parte dell'Associazione intitolata al piccolo, fondata da Giovanni Francesca."