Crotone
 

Salvini a Isola Capo Rizzuto divide: selfie e insulti a Le Castella per il leader della Lega

salvini selfie"Matteo, Matteo..." e, contemporaneamente, "Buffone...". La folla si divide all'arrivo di Matteo Salvini. Il ministro dell'Interno è giunto ad Isola Capo Rizzuto, seconda tappa (dopo Policoro, in Basilicata) del suo tour odierno.
Il vicepremier è stato "circondato" dalla folla che lo ha acclamato, con abbracci e selfie, ma anche contestato. Il leader della Lega, fautore della crisi di governo, dopo aver risposto alle domande dei giornalisti, si è concesso un bagno a mare e si è fermato a parlare con i suoi sostenitori, prima di partire per Soverato, dove stasera terra' il comizio sul lungomare.
"Da piccolo - ha detto - sono stato in vacanza a Tropea e proprio qui a Le Castella e devo dire che le strade mi sembrano quelle di 30 anni fa". Ad una donna che lo ha sollecitato sui tanti problemi della sanita' in Calabria, a partire dalle cure e pagamento ed alla necessita' di avere una "raccomandazione per qualsiasi accertamento medico", Salvini ha risposto che "sono tante le persone che oggi mi hanno parlato di sanita' e di queste problematiche. La sanita' non puo' funzionare cosi'". E dopo una nuova raffica di selfie, ancora in costume, Salvini ha salutato tutti ed ha lasciato Le Castella per raggiungere Soverato.