Cultura
 

Libri, presentato "Ma il cielo è sempre più rossoblu" di Maria Barresi

"Il Crotone ha rilanciato l'immagine della Calabria e per questo tutti noi calabresi dobbiamo tenercelo stretto". Lo ha detto Maria Barresi, giornalista del Tg1 Rai, presentando nella sala consiliare del Comune di Crotone il suo libro "Ma il cielo è sempre più rossoblu", un romanzo calcistico che racconta le emozioni scaturite dall'impresa salvezza compiuta dalla squadra calabrese guidata da Davide Nicola. Proprio il tecnico del Crotone, insieme al direttore generale Raffaele Vrenna ed ai calciatori Andrea Barberis, Mario Sampirisi e Stafan Simic, è stato l'ospite d'onore della serata alla quale hanno partecipato alcune firme del giornalismo televisivo e sportivo italiano: ad iniziare da Riccardo Cucchi, conduttore della Domenica Sportiva, per proseguire con Paolo Francia già direttore di Rai Sport e stella d'oro del Coni, e Tonino Raffa, giornalista Rai.

A moderare è stato Alessandro Forti, caporedattore di Rai Sport. Presente anche Robero Mugavero della casa editrice Minerva che ha pubblicato il libro. Maria Barresi, che di definisce "digiuna di calcio", si è avvicinata a questo mondo con la naturalezza tipica di chi ha tutto da imparare. "Seguendo il Crotone - confessa - ho iniziato a capire quando è calcio d'angolo o rigore, ma soprattutto a conoscere una realtà dalla quale prendere esempio per rilanciare la Calabria. Questa squadra ha raccolto le simpatie di tutta Italia e degli italiani sparsi nel mondo. La nostra regione, proprio seguendo l'esempio del Crotone che è la nostra bandiera, può rinascere dallo sport e dalla cultura millenaria. I tifosi del Crotone, sempre elogiati per la loro passione, lo dimostrano sventolando le bandiere dove ci sono i simboli della Magna Grecia. Mi auguro che altre squadre del Sud possano andare in Serie A perché il Sud è la passione dell'Italia".